Corso A+ per l’ Energy Management del Condominio intelligente

Il settore civile (35% dei consumi finali) è dove si possono ottenere i maggiori risultati di efficienza e risparmio energetico.
Si stima che da tale ambito possa derivare circa il 50% di riduzione dei consumi, quindi RISPARMIO = minori spese = minore inquinamento = rilancio del settore edile impiantistico = più lavoro = meno disoccupazione.

CORSO A+
anno 2014
DESTINATARI DEL CORSO
Amministratori di condominio che saranno qualificati A+.
Impiantisti e progettisti.

Fornire agli amministratori di condominio gli strumenti necessari per assistere i condòmini all’uso razionale e sostenibile dell’energia e su come si attuano i sistemi a contatore la corretta ripartizione delle spese secondo il Dlgs 102/2014. Obiettivo generale del corso è arricchire le conoscenze dell’amministratore in modo che acquisisca le competenze necessarie per valutare, proporre e eventualmente intraprendere azioni migliorative per ridurre i consumi e i costi energetici del condominio da lui amministrato, attraverso interventi di riqualificazione energetica dell’immobile.

Impiantisti e progettisti

OBIETTIVI
Se il corso A+ dedicato agli amministratori di condominio insegnerà loro come scegliere, come incaricare e come controllare il Corso A+ dedicato agli impiantisti e progettisti darà a chi lo frequenterà gli elementi per essere scelti, accordarsi sugli incarichi, adottare comportamenti conformi alle attività di controllo del committente.
Gli impiantisti e i progettisti A+ potranno essere partners privilegiati proprio perché hanno condiviso con il rappresentante del committente, malgrado le diverse specificità professionali, un analogo percorso di formazione e qualificazione in modo da proporre e eventualmente intraprendere azioni migliorative per ridurre i consumi e i costi energetici del condominio.